Traduttore

mercoledì 6 novembre 2013

Il gatto e la filosofia





Il gatto e la filosofia

Che cosa abbiamo da imparare vivendo accanto
ai gatti, animali senza progetti che vagano in cerca della
preda e della vittoria?

Che cosa passa veramente in quella testolina pelosa?

Da dove viene quella sensazione di qualità
e bellezza che sperimentiamo nei momenti passati
in compagnia del nostro gatto?

La relazione tra noi e il nostro gatto può avere
i caratteri e lo statuto della vera amicizia?

Nei confronti del nostro gatto abbiamo degli
obblighi positivi in termini di aiuto e assistenza?
E quali sono gli obblighi universali verso gli animali?

Il rapporto con il nostro gatto può aiutarci
a ponderare meglio i problemi del fine vita
e risolvere il conflitto  tra sacralità e qualità
della vita?

Da molto tempo i gatti fanno parte della cultura
umana, e il legame fra uomo e fatto si è rilevato qualcosa
di più della tolleranza, più dell'amicizia, più del rapporto
fra servo acchiappa topi e padrone fornitore
di latte..... Le considerazioni sulla nostra vita assieme ai gatti
costituiscono una via di accesso naturale alla filosofia.




Nessun commento:

Posta un commento