Traduttore

giovedì 2 gennaio 2014

Grigio

E' il colore definito " la terra di nessuno ", il neutro, il confine, il disinteresse, il rifiuto di tutto ciò che è stimolante; es. il colore della nebbia delle ceneri. L'essere privo d'originalità, che in certe persone è come una difesa, uno schermo. Chi ama il grigio è una persona che sente il bisogno di difendersi, di rifugiarsi nell'anonimato, il rifiuto lo interpreta come una forma di fuga al proprio impegno, all'insofferenza per tutto ciò che lo può infastidire, annoiare.

Nessun commento:

Posta un commento