Traduttore

lunedì 10 febbraio 2014

Concetto di malattia secondo Bach

Per il dr. Bach, il sintomo all'origine di una malattia non è materiale, ma è il risultato di un difetto tra le scelte fatte con la mente e i desideri del cuore, a un livello più sottile della malattia. Questo procedimento se viene trascurato, con il passare del tempo, produce un sintomo nel fisico, la persona è costretta  ad occuparsene perchè le causa dolore fisico. Colui che segue il proprio intuito e istinto, farà delle scelte proporzionate che permetteranno al corpo di rimanere in salute. Il pensiero del dr. Bach è che a dirigere ogni disturbo fisico, ci sono paure, preferenze personali ed emozioni; precisamente un'emozione negativa è l'origine di ogni disturbo psicosomatico. Guarendo la mente, il corpo seguirà il benessere interiore. Sulla base di questi pensieri, il dr. Bach, valutò 38 rimedi floreali associati a vari tipi d'emozioni, la cui "energia" entra in vibrazione con l'energia umana, in grado di trasformare l'emozione negativa in emozione positiva. Lontano dall'eliminare l'emozione negativa, la terapia del dr. Bach, propone la trasformazione con lo scopo di rendere migliore e più armonico il paziente in questione. Facciamo un esempio: una persona egocentrica, alcune volte egoista, se viene trattata con la terapia del dr. Bach, sarà in grado di rendersi conto che una parte di se è capace di dedicarsi agli altri con momenti di generosità; infatti la terapia ripristina lo stato armonico tra mente e cuore, eliminando il sintomo fisico di malessere.

Nessun commento:

Posta un commento