Traduttore

domenica 23 febbraio 2014

Incenso

Nell'antichità, l'incenso, non era solo una sostanza preziosa che veniva bruciata nelle occasioni più importanti, o per dare maggiore sacralità a cerimonie religiose, ad eventi pubblici e privati, ma si utilizzava come  un vero e proprio  rimedio contro le varie malattie. Si pensava, che l'incenso, poteva essere benefico con particolari proprietà e virtù analgesiche, antisettiche e antinfiammatorie; infatti veniva utilizzato ad esempio per curare il mal di denti, l'indigestione, i disturbi polmonari e la lebbra.

Nessun commento:

Posta un commento