Traduttore

mercoledì 19 marzo 2014

La Ron Ron terapia, il nuovo metodo antistress

Il veterinario francese dr. Jean-Yves Gauchet, sostiene che le "fusa" del gatto è efficace come un farmaco, per diminuire lo stress e anche per controllare l'insonnia; il dr. Gauchet spiega il motivo per la quale le "fusa" del proprio gatto possa trasmettere positività su noi stessi, definendolo un potente effetto benefico e rilassante. Il nostro organismo è in continuo conflitto contro situazioni di disagio e stress, la Ron Ron terapia (le fusa del gatto) agisce come calmante con lo stesso risultato che può dare ascoltando della musica. La laringe (primo tratto dell'apparato respiratorio) del gatto è dove viene emesso il suono del Ron Ron, tra di loro (gatti), le "fusa" è un segnale di rilassamento insegnato dalla loro mamma gatta che lo tramanda al proprio cucciolo come un richiamo al riconoscimento e alla rassicurazione. La frequenza delle vibrazioni di diffusione è tra 20 e 140 HZ (valore di frequenza giusto per interagire con l'organismo umano) e gli effetti benefici sulla salute sono diversi, ecco alcuni esempi:

  • Stress - le "fusa" del gatto diminuisce lo stress, il suono continuo e la vibrazione rilassano i nervi abbandonando la tensione accumulata nei muscoli.
  • Cuore - una ricerca di 10 anni dell'Università del Minnesota, ha rivelato come i proprietari di gatti riducono del 40% il rischio di subire una patologia cardiaca grave. Le "fusa" dei gatti hanno una capacità calmante che aiuta a regolarizzare il battito cardiaco.
  • Ossa - in medicina nella traumatologia, per accelerare la saldatura delle ossa, i medici usano la frequenza che va da 25 fino a 50 HZ, oppure da 100 fino a 200 HZ; queste sono le stesse frequenze che il gatto emette quando fa il Ron Ron.
  • Pressione sanguigna - il veterinario dr. Marty Becker dello studio Healing Power of Pets, ha reso noto che le "fusa" del gatto riesce a conservare i valori normali della pressione sanguigna dell'uomo (aiuta i soggetti ipertesi), per i suoi benefici calmanti che lo stesso gatto trasmette.

Nessun commento:

Posta un commento