Traduttore

mercoledì 30 aprile 2014

Allergie Alimentari tra Intolleranza e cibo

Sono favorite, le allergie alimentari che hanno un funzionamento immunologico (l'immunologia è un ramo della medicina che studia i fenomeni immunitari - attività di difesa dell'organismo contro particolari malattie) e sono di due tipi: allergie IgE mediate (anticorpi) e le IgE non mediate. Il coinvolgimento allergico, verso altri alimenti, per esempio l'uovo e il latte tende a peggiorare con l'età mentre, l'allergia ai crostacei e altri tipi di pesci, continua anche nell'età adulta perchè l'organismo incrementa in modo differente una tolleranza alimentare nei confronti di molti antigeni (sostanze riconosciute dal sistema immunitario). In parecchi alimenti, ci possono essere antigeni comuni ad altri alimenti oppure, ci possono essere antigeni fondamentali in comune agli stessi alimenti ad esempio: la gladina (proteina che si trova nelle farine di frumento) c'è nell'orzo, nel grano e anche nella segale invece l'antigene del merluzzo, si trova anche in altri tipi di pesce. Questo tipo di fenomeno, in fase di studio, si chiama" reazioni crociate "e si manifesta per lo più tra alimenti che contengono polline o lattice, perchè le loro proteine sono simili e l'organismo, colpito da questa forma allergica, reagisce scatenando in alcuni casi prurito in bocca o alla gola.

Nessun commento:

Posta un commento