Traduttore

giovedì 15 maggio 2014

La Moxibustione e le sue controindicazioni

Si suggerisce sempre di consultare un esperto del settore che può dare le informazioni più adatte anche studiando a fondo il problema della malattia a cui si fa riferimento. C'è da dire che la Moxa, non è indicata in quei casi di febbre alta (38 gradi in poi), nei forti eritemi, abrasioni, ferite, nella ipertensione, nelle patologia di ansia con attacchi di sudorazione e di maggior calore, nella psioriasi e nervi irritati. Non si devono effettuare cicli di Moxa nel periodo del ciclo mestruale e per quanto riguarda i bambini, non si possono sottoporre a trattamenti di Moxa coloro che hanno meno di 10 anni. Per le donne in stato interessante, possono fare dei leggeri cicli di Moxa solo nella parte del basso ventre.

Nessun commento:

Posta un commento