Traduttore

sabato 17 maggio 2014

Le bacche degli Inca prendiamole in considerazione

Hanno tante proprietà e benefici, le bacche degli Inca, possono essere un componente di rinnovamento della dieta, in aggiunta a particolari nutrizionali veramente unici, si può dire che ci sono molti minerali nelle bacche degli Inca, come lo fosforo, che misura processi biochimici fondamentali, il ferro, che sviluppa un'importante funzione nel trasferimento di ossigeno ai tessuti e nella creazione di nuovi enzimi (catalizzatori biologici) ed infine il potassio. Dopo molti test sul prodotto è stato accertato che il valore energetico delle bacche degli Inca corrisponde a circa 330 kcal per 100 grammi di prodotto essiccato e crudo, ha più del 60% di carboidrati, il 16% di proteine, il 15% di fibre, il 3% di grassi buoni e l'esistenza di vitamina C circa 8 mg. Le bacche degli Inca, si utilizzano essiccate e naturali senza zuccheri aggiunti, il dosaggio consigliato è di 1 o 2 cucchiai al giorno per gli adulti e 2 cucchiaini al giorno per i bambini.

Nessun commento:

Posta un commento