Traduttore

martedì 3 giugno 2014

Himalaya e il suo sale

Nella Haloterapia, si utilizza un tipico sale rosa proveniente dalla Himalaya è ricco di numerosi minerali utili alla salute dell'organismo, come ad esempio:

  • Il calcio - allarga le forze di difesa della robustezza del corpo in riguardo alle malattie infettive, regola il sistema nervoso autonomo, blocca le reazioni allergiche e fortifica le ossa.
  • Il potassio - ristabilisce la situazione del sistema neuromuscolare e la sincronizzazione motoria, procede contro l'aritmia cardiaca ed è adatto in caso di edemi (ammasso di liquido sieroso nei tessuti).
  • Il magnesio - ristabilisce ed aumenta l'invio di stimoli nervosi ai muscoli, favorisce il rilassamento della muscolatura, accelera la guarigione delle ferite, diminuisce la pressione arteriosa.
  • Il rame - migliora la circolazione sanguigna, abbassa il quantitativo di zuccheri nel sangue ed è efficace come anti-infiammatorio.
  • Il bromo - diminuisce la pressione arteriosa e anticipa le convulsioni.
  • Lo iodio - favorisce la regolamentazione del grasso nel corpo.
  • Il fluoro - adatto per consolidare ossa e denti, rinforza il sistema immunitario (difende l'organismo contro gli agenti infettivi esterni).
Considerato il sale più puro è molto conosciuto e utilizzato in Oriente, ha circa 250 milioni di anni, il sale dell'Himalaya si propone con dei cristalli grandi e a forme diverse, con granelli di colore rosa pallido oppure di colore rosa più acceso quasi arancione. Il caratteristico colore rosa, nasce dall'elevata capienza di ferro infatti questo tipo di sale, si utilizza anche in cucina per insaporire le pietanze è ottimo come sale da bagno perchè favorisce la circolazione sanguigna e attacca la cellulite. Per concludere, il sale dell'Himalaya, si usa spesso come trattamento estetico di frizione sulla pelle del viso infatti, si effettua una profonda pulizia con la terapia del peeling (asportazione degli strati superficiali dell'epidermide-pelle, per eliminare le cellule morte) cosmetico (crema) e il sale.

Nessun commento:

Posta un commento