Traduttore

" Il vedere con gli occhi,
il pensare con la mente,
il parlare con la bocca fanno
parte di noi, con o senza la ragione."

domenica 15 giugno 2014

In cucina con i Rotolini alla Ghiotta

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 grammi di pesce spada tagliato a fette dallo spessore sottile
  • 500 grammi di pomodori pelati
  • 150 grammi di olive verdi
  • 30 grammi di capperi sotto sale
  • 1 cipolla bionda
  • 1 costa di sedano
  • 1 limone non trattato (BIO)
  • 60 grammi di pangrattato
  • 60 grammi di pecorino grattugiato
  • olio EVO - Extra Vergine Oliva
  • sale e pepe quanto basta
Preparazione:

  1. Passaggio - lavate i capperi e sistemateli in un recipiente pieno di acqua fredda per 10 minuti circa, sostituendo l'acqua per un paio di volte. Pulite la cipolla e il sedano, tagliateli a grandi cubetti e fateli appassire con 4, 5 cucchiai di olio EVO. Allegate i pelati tagliati a pezzetti, metteteci un pochino di sale e fate cuocere il sugo per 5 minuti.
  2. Passaggio - colate i capperi dall'acqua di ammollo, lavateli diverse volte e tamponateli per togliere l'acqua in eccesso, aggiungeteli al sugo con le olive senza nocciolo. Continuate la cottura del sugo con il coperchio per altri 10 minuti.
  3. Passaggio - per il ripieno: amalgamate il pangrattato con il pecorino e la scorza di limone grattata, unite un paio di cucchiai di sugo per ammollire il composto e lasciatelo riposare per raffreddarsi.
  4. Passaggio - schierate le fettine di pesce spada sulla tavola da lavoro e tagliatele a fette di lunghezza uguale, aggiungete il ripieno ad ogni fetta ed infine avvolgetele e fermatele con uno stecchino di legno.
  5. Passaggio - unite gli involtini al sugo e cuoceteli coperti per 8 minuti a fuoco basso. A fine cottura, aggiustate il sapore degli involtini con un pizzico di sale e pepe e servite. Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento