Traduttore

sabato 21 giugno 2014

La Senna

Definita, una delle piante con effetto lassativo più rinomate, la Senna si presenta come una pianta appartenente della famiglia delle "leguminose," ha delle foglie che sembrano dei rametti per la quale si collocano altre foglie, una di fronte all'altra e per ultima, una sulla cima. Originaria dell'Africa, la Senna preferisce i luoghi orientati al sole e protetti dai forti e freddi venti, adattandosi anche alle basse temperature, il suo frutto è un legume lungo e secco che per sbaglio viene chiamato "bacello." La Senna, ha moltissimi principi attivi caratteristici con il nome di "sennosidi - lassativi" A, B, C e D, definiti dei "glucosidi - antranoidi-composti chimici avuti per la reazione di un carboidrato, somiglianti a quelli che sono in altre piante lassative come l'Aloe, il Rabarbaro e la Cascara. Nella Senna, sono stati rinvenuti una parte di glucosidi nello specifico il "pinitolo - enzima" i flavonoidi e le mucillagini - sostanze che aiutano le piante a trattenere l'acqua (sono colpevoli dei dolori addominali provocati dalla Senna) e ossalati di calcio (cristalli che aiutano alla formazione dei calcoli). L'efficacia principale della Senna è quello purgante, in quantità minori si può ottenere un effetto di origine lassativo, poco aggressivo in base alla risposta personale che ogni persona esprime. La Senna, agisce nell'intestino crasso, spingendo la peristalsi (contrazione ordinata e coordinata della muscolatura liscia) per facilitare la defecazione che si compie con l'azione irritante che gli "antrachinoni - sostanze stimolanti per la peristalsi" della Senna, svolgono sulla mucosa dell'intestino.
In commercio, la Senna è venduta sotto forma di infusi, decotti e marmellate (composte anche con altre miscele di piante lassative come l'aloe, manna e fragola). Per quanto riguarda una cura medica, la Senna, si trova in vendita anche in pasticche, in capsule facile da ingerire ed infine i sciroppi. In occasione di blocchi intestinali, emorroidi, cistiti, gravidanza, allattamento e infiammazioni del colon, si consiglia di non fare uso della Senna come lassativo perchè può risultate troppo irritante.

Nessun commento:

Posta un commento