Traduttore

domenica 21 settembre 2014

Continuum Movement - La libertà del corpo

Nella nostra vita quotidiana, noi facciamo dei movimenti corporei allacciati alla sopravvivenza, i quali compromettono il giusto movimento della postura corporea e i comuni gesti ripetitivi che in molti casi possono risultare sbagliati. Nella pratica della Continuum Movement, ci si muove in maniera fluida, non ripetitiva, che nasce da una profonda sensazione (la felt - sense, definita come una percezione fisica vissuta in quell'istante) di rinnovamento unico per ogni tipo di patologia da trattare. Raggiungere la completezza nella Continuum Movement significa, muoversi per uscire dal complesso della sopravvivenza, al risveglio dei tipi di sviluppo della stessa completezza che non troviamo nella vita di tutti i giorni. Con il Continuum Movement, si acquisisce e percepisce l'abilità di seguire il movimento corporeo nella sua fluidità, si riconosce l'efficacia del respiro e del suono sulla pelle. Il soggetto, avverte la coscienza di se che gli aumenterà la sua guida e la sua disciplina nella vita. Il corpo cambia fino a diventare un sostegno sonoro e vivo infatti egli (il paziente), con questa tipologia di allenamento viene stimolato ed impara a conoscere meglio se stesso. 

Nessun commento:

Posta un commento