Traduttore

sabato 20 settembre 2014

La forza del suono e del respiro nel Continuum Movement

Il gruppo dei suoni, genera uno status di oscillazione diversa che ricrea una funzione nell'equilibrare la densità dei tessuti del corpo, riattivando la naturale fluidità corporea nel soggetto. Il respiro ed il suono, sono prospettive significative nella pratica della Continuum Movement perchè analizzano molte versioni di respiro, da quelle che moderano l'organismo a quelli che lo mettono in azione. I differenti tipi di respiro e suoni, cambiano il nostro legame con il tempo e lo spazio.

Nessun commento:

Posta un commento