Traduttore

giovedì 30 ottobre 2014

La Melissa e le sue caratteristiche

Si sviluppa liberamente nell'Europa meridionale e nell'Asia occidentale ma anche in Italia si può cogliere lungo le siepi e nelle parti coperte d'ombra. La Melissa è una pianta erbacea perenne ha un'andatura cespugliosa e un fusto carnoso orizzontale (80 centimetri). Si presenta con una principale diramazione di rami, dalla forma quadrata e pelosa. Le sue foglie sono a stelo di forma ovale ed hanno un contorno dentato e inciso da molte venature. I fiori della Melissa inizialmente hanno un colore bianco - giallastro poi prendono delicate sfumature di colore rosa pallido, hanno la forma di una coppa a campana e la corolla (parte del fiore formata dai petali) sono di forma tubolare con il bordo basso separato da tre parti tondeggianti (lobi) con la quale il centrale è più grande riguardo ai due di fianco.

Nessun commento:

Posta un commento