Traduttore

mercoledì 26 novembre 2014

Cibi proibiti per sempre? Non è detto

Un alimento naturale può guidare una malattia difficile, confermando che lo stesso realizza una partecipazione di altri organi lontani dall'apparato digerente, ma che interessano il cervello e la psiche. Alcune volte non è possibile esaminare dalla fonte l'intolleranza alimentare di un singolo alimento; ma questo non vuol dire che per sempre sarà proibito. In alcuni, casi non è detto che sia fondamentale andare continuamente all'origine dell'intolleranza alimentare, come primo passaggio è possibile individuare la presenza di un'intolleranza e poi con il sistema della kinesiologia (dottrina della medicina olistica) si ha la possibilità di togliere l'intolleranza, all'alimento in questione.

Nessun commento:

Posta un commento