Traduttore

giovedì 27 novembre 2014

Il nutrimento è un gesto di accettazione dell'organismo

Qualora un soggetto si nutre con il cibo lo recepisce dentro di se, si lega benissimo con esso ed alcune parti di cibo, arrivano ad essere usate per creare i mattoncini di grasso lungo le arterie e vene dell'organismo, altre forniscono energia fisica ed infine le ultime parti vengono estromesse dal fisico e sono considerate lo stesso delle tossine che in un organismo sano, non intollerante al cibo non danno nessun tipo di problema. Si deve fare una precisazione, l'intolleranza non è sinonimo di allergia. Certamente, l'allergia può avere dei principi nel profondo della psiche e la si può curare tramite la Medicina Psicosomatica, ma dal punto di vista fisico, l'intolleranza si differenzia per incompetenza di assimilazione del cibo. Mangiare è probabilmente il criterio di gradimento più intenso e profondo con la quale il corpo e la mente accetta.

Nessun commento:

Posta un commento