Traduttore

lunedì 10 novembre 2014

Le proprietà della Cicoria nella storia

I francesi la Cicoria rasa la chiamavano "barbe de Capucin", per i belgi era famosa con il nome di "witloof" nella storia antica la Cicoria ha conquistato gli egiziani per i suoi utilizzi curativi contro i problemi al fegato e cistifellea. Nel corso dei secoli, la Cicoria molto spesso si adoperata perchè si pensava che potesse depurare il sangue e togliere le tossine (sostanze organiche di origine diversa) dal fegato. In Francia, in Inghilterra e negli Stati Uniti si usava la Cicoria (la radice) come surrogato (sostituto) del caffè; mentre le altre parti della pianta venivano usate in cucina e come cura nella medicina alternativa. Riguardo al caffè, la Cicoria incoraggia il sistema nervoso aiutando le abilità mentali e di concentrazione, in più agevola il sonno e migliora le condizioni di depressione provocate da stress emotivi.
  

Nessun commento:

Posta un commento