Traduttore

" Il vedere con gli occhi,
il pensare con la mente,
il parlare con la bocca fanno
parte di noi, con o senza la ragione."

lunedì 1 dicembre 2014

L'inconscio psicosomatico in attività nell'intolleranza alimentare

L'unione cibo e mente è collegato al comune inconscio, fondato su legami simili o sulla registrazione mentale di episodi e forti stress emotivi, in un determinato periodo di vita passata che ancora oggi, ritorna di nuovo nella mente. Questa tipologia di analisi, crea un'importante chiave di lettura del significato psicologico di una certa intolleranza alimentare oppure, a delle vere e proprie allergie per quel particolare cibo che condiziona la vita di colui che ne soffre.

Nessun commento:

Posta un commento