Traduttore

venerdì 3 aprile 2015

La Natura si prende cura di noi: la mannite

E' uno zucchero con un contenuto inferiore di fruttosio e glucosio. Formato dalla "manna", una sostanza naturale creata dall'albero di Frassino, la sua linfa viene estratta tramite l'incisione della corteccia dei suoi rami. La mannite ha proprietà digestive, leggermente lassative, rinfrescanti e regolarizzanti delle funzioni dell'intestino. Anche i diabetici possono usare la mannite perchè non altera il livello glicemico del sangue. Nelle diete dimagranti può sostituire lo zucchero bianco e come integratore alimentare, la mannite è ricca di sali minerali. La sua funzione principale è quella di contrastare la stitichezza, in gravidanza e in allattamento perchè è un tipo di lassativo che non irrita la mucosa intestinale. La mannite fa parte della categoria dei lassativi osmotici perchè rallenta la massa fecale nell'intestino, attirando l'acqua, favorisce lo svuotamento del colon. L'uso quotidiano della mannite non ha riscontrato nessun genere di controindicazione fisica.   

Nessun commento:

Posta un commento