Traduttore

" Il vedere con gli occhi,
il pensare con la mente,
il parlare con la bocca fanno
parte di noi, con o senza la ragione."

lunedì 17 agosto 2015

Smartphone

Si può accertare "l'ansia da separazione" nei confronti di un oggetto? Secondo alcune ricerche, si! Oggi, nell'era moderna, ci sono milioni di persone che hanno uno Smartphone, oggetto che viene usato non solo per le classiche telefonate e messaggi di testo (SMS), ma anche per controllare email, per entrare nei vari social network, per i giochi e tante altre cose. Proprio per questi motivi, molte persone hanno sviluppato una vera e propria dipendenza dai dispositivi tecnologici infatti, questo atteggiamento, con il passare del tempo, può rivelarsi dannoso. Recenti studi presso l'Università del Missouri hanno scoperto che una volta tolti gli Smartphone ai legittimi proprietari, gli utenti hanno sperimentato una vera e propria ansia da separazione, facendo con scarsi risultati, i test proposti che richiedevano delle loro capacità logiche. Oltre ad un fattore mentale, anche fisicamente i soggetti della quale si erano separati dai loro Smartphone, avevano una reazioni fisica negativa. L'esperimento consisteva nel far squillare lo Smartphone in un'altra stanza, i soggetti sotto test non essendo in grado di poter rispondere, fisicamente reagivano con l'aumento della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca. Certo, che gli Smartphone sono di grande utilità e divertimento, ma possono portare notevoli svantaggi. L'uso degli Smartphone va fatto con maggiore cautela e ci dobbiamo rendere conto di come possono influenzare la nostra vita....nel bene e nel male! 

2 commenti:

  1. pour moi le téléphone sert a téléphoné non à prendre des photos, ou autres choses qu'on fais donc je prends un téléphone de base

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Je pense comme vous. Je l'utilise aussi le téléphone que pour les appels et dans des cas exceptionnels, nous faisons une certaine représentation.

      Elimina