Traduttore

lunedì 4 maggio 2015

Bacche di Caffè

Il frutto (bacca) è simile ad una ciliegia e la polvere che usiamo per riempire la moka, proviene dal seme, ma l'altra parte della pianta ha un alto potere antiossidante. Le bacche di caffè contengono una forte miscela di polifenoli, antiossidanti naturali presenti nelle piante, che sono i responsabili del colore rosso della bacca. A differenza della tazzina di caffè, il succo e gli estratti hanno solo una piccola dose di caffeina e la potenza antiossidante è tre volte superiore rispetto al tè verde. I polifenoli del caffè proteggono la pelle dai radicali liberi (molecole di ossigeno a cui manca un elettrone) e i cosmetici (creme, sieri, detergenti ed emulsioni) a base di coffè berry diminuiscono le rughe di espressione sul viso. Per questa caratteristica, la bacca di caffè può essere considerata un cosmeceutico, ossia un cosmetico e un farmaceutico antiage, molto efficace nel diminuire i danni provocati dai raggi ultravioletti, prevenendo eritemi e macchie sulla pelle.