Traduttore

sabato 13 giugno 2015

Fungo Shiitake

Il fungo Shiitake è valutato come un "difensore" dell'organismo per le sue proprietà antibatteriche e virali perchè contiene il lentinano (antitumorale), un carboidrato che mette in azione i globuli bianchi che servono per individuare e togliere tutti gli elementi dannosi per il nostro organismo. Essendo un probiotico, il Shiitake diminuisce il colesterolo, protegge il fegato, contrasta la carie e l'aterosclerosi (infiammazione cronica dell'arterie). E' uno dei rimedi più importanti della medicina tradizionale cinese; da sempre viene utilizzato per combattere le malattie virali da raffreddamento e per contrastare la mancanza di energia difensiva che provoca molti disturbi fisici. L'insieme di molecole che ha questo fungo stimola il sistema immunitario a reagire nei confronti di vari tipi di sintomi, si utilizza per curare la sindrome metabolica (obesità) e la pressione alta.