Traduttore

lunedì 12 settembre 2016

La cura dell'Uva

Nell'antica tradizione popolare, l'uva veniva considerata come un forte nutriente tanto da essere paragonata al latte materno infatti, alcune medicine alternative, la consigliano nei periodi di digiuno e depurazione dell'organismo. La buccia dell'uva è ricca di fibre, bisogna masticarla a lungo; anche i semi sono una fonte di olio di vinaccioli, antiossidanti e anticolesterolo. Il mese di Settembre è ideale per fare una cura detox e anti-aging a base solo di uva, da seguire due giorni alla settimana. 
  • Nella prima settimana sostituire la colazione, il pranzo e la cena con mezzo chilo di uva, a digiuno. Dopo tre giorni ripetere il tutto mangiando un chilo di uva, sempre a digiuno. Al quarto giorno, si possono reintrodurre gli altri cibi, cominciando dalle verdure e i cereali e solo in un secondo momento, i cibi proteici. 
  • Nella seconda settimana, si ripete tutto quello della prima settimana arrivando a mangiare due chili di uva. Questa cura ha un effetto tonificante sulla pelle, che diventa più luminosa, rinforzando anche i capelli. 

Nessun commento:

Posta un commento