Traduttore

giovedì 30 giugno 2016

A tavola facciamo.....il cambio dell'olio!

Gli oli vegetali non sono tutti uguali. Ognuno ha le sue proprietà. L'olio particolarmente conosciuto e apprezzato per le sue eccellenti qualità benefiche e quello d'oliva. Ci sono numerose varietà di oli vegetali con differenti proprietà funzionali. Iniziamo con un piccolo elenco di oli vegetali benefici per l'organismo.

  • Olio di Oliva - è un pozzo di nutrienti. Contiene l'acido oleico, linoleico, linolenico, palmitico e l'acido stearico, la vitamina E, una piccola quantità di ferro e sodio, il potassio, lo zinco, il rame, il selenio, il betacarotene e la clorofilla. L'olio di oliva abbassa il colesterolo e la pressione arteriosa.
  • Olio di Sesamo - ottenuto dai semi della pianta " Sesamum indicum ", l'olio di sesamo è un vero integratore naturale. Ricco di vitamina A e vitamina E che danno all'olio proprietà antiossidanti, adatte per contrastare la produzione dei radicali liberi, i principali responsabili dell'invecchiamento cellulare. Contiene anche le vitamine del gruppo B e i sali minerali quali il calcio, il ferro, lo fosforo, il magnesio, il selenio, utili per la salute delle ossa.
  • Olio di Zucca (semi) - ricco di vitamina E, di acido oleico, linoleico che lo rendono un eccellente alleato per combattere la formazione di malattie arteriosclerotiche. Grazie alla presenza dei fitosteroli, aiuta a diminuire i livelli di colesterolo. 
  • Olio di Avocado - si ottiene dal frutto attraverso la spremitura a freddo è ricco di vitamina A, D, E, di potassio e degli Omega 3. Ha moltissimi acidi grassi monoinsaturi, i famosi grassi " buoni " che, grazie alla loro funzione antiossidante, aiutano a prevenire lo sviluppo delle malattie cardiovascolari.