Traduttore

" Il vedere con gli occhi,
il pensare con la mente,
il parlare con la bocca fanno
parte di noi, con o senza la ragione."

giovedì 4 agosto 2016

Torta di ricotta alla rosa

Ingredienti per 6-8 persone
  • 1 rotolo da 230 grammi di pasta frolla già stesa
  • 450 grammi di ricotta di pecora
  • 170 grammi di zucchero
  • 1 dl (tazza) di panna liquida
  • 2 cucchiai di sciroppo di petali di rosa
  • 4 uova
  • 1 piccola papaia
  • 6 alchechengi (frutto)
  • 200 grammi di cioccolato fondente al 75%
  • 12 foglie di rosa non trattate
Preparazione (15 minuti)
Sciogliere a bagnomaria 50 grammi di cioccolato, poi abbassare la temperatura a 27° e riportarla a 31°. Con l'aiuto di un pennellino, ricoprire con il cioccolato tutte le foglie di rosa, in precedenza lavate e asciugate, che serviranno a formare uno spessore di 3 mm circa. Lasciare indurire il cioccolato. Sbucciare la papaia, togliendo i semi e tagliatela prima a fette, poi a tocchetti irregolari. Miscelare la ricotta con lo sciroppo di petali di rosa, lo zucchero, la panna liquida, le uova ed infine aggiungere amalgamando con delicatezza, metà della papaia. Srotolare la pasta frolla e senza toglierla dalla carta da forno, foderare una teglia dal diametro di 72 cm, coprire il fondo con il cioccolato a scaglie rimasto, e versateci sopra il composto di ricotta. 
Cottura (45 minuti)
Preriscaldare il forno a 180°, fate cuocere la torta per 45 minuti. Togliete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare, poi decorare con gli alchechengi, la papaia rimasta e le foglie di cioccolato.