Traduttore

martedì 4 aprile 2017

Crocus

Fa parte della famiglia delle iridacee, il crocus è diffuso in tutti i Paesi che si estendono dal Mediterraneo, all'India e alla Cina. Dai piccoli fiori che sbucano dalla coltre di neve si ricava lo zafferano, la spezia definita antitumorale e afrodisiaca. Fra i medici greci, sia Galeno che Ippocrate consigliavano lo zafferano come una cura per contrastare le infiammazioni. Nella medicina cinese il crocus è considerato prezioso per recuperare il vigore giovanile ed è utilizzato per curare varie patologie collegate a uno squilibrio energetico: si parte dalla depressione fino ad arrivare all'asma, dall'insonnia fino alla cura delle epatiti. Una serie di ricerche hanno evidenziato l'efficacia dello zafferano in campo clinico. In particolar modo tre studi eseguiti dal gruppo del dottor Shahin Akhondzadeh dell'università di Teheran hanno dimostrato che l'assunzione di pochi milligrammi al giorno di zafferano aiuterebbero a contrastare la depressione. 

Nessun commento:

Posta un commento