Traduttore

" Il vedere con gli occhi,
il pensare con la mente,
il parlare con la bocca fanno
parte di noi, con o senza la ragione."

lunedì 16 gennaio 2017

Lomi Lomi - Il massaggio hawaiano

Il lomi lomi, detto anche "massaggio dell'anima", ha origine nella notte dei tempi nell'area delle isole Hawaii per mezzo delle prestazioni dei Kahuna, antiche popolazioni locali che ancora oggi lo trasmettono di famiglia in famiglia, sciamani, guaritori, medici, i Kahuna nei loro rituali d'iniziazione, guarigione e di riequilibrio tra corpo, mente e spirito, presagivano danze, canti, preghiere e anche i massaggi, tutto questo a ritmo di particolari canti e musiche che avevano e hanno tutt'ora, il potere di alzare lo spirito. Come si svolge il lomi lomi? Per capire il massaggio hawaiano non va dimenticata l'importanza che il mare ha per gli hawaiani. Per loro il mare è: il padre, la madre, il protettore, il dispensatore di cibo (colui che emette gli ordini), una presenza costante e vitale per chi abita in quelle isole. Al mare sono dedicati i rituali propiziatori affinchè la pesca vada bene o al fine delle sue acque rimangano calme. E proprio al mare è ispirato il lomi lomi: lo sciamano, massaggiatore o terapeuta per mezzo dell'utilizzo degli avambracci e delle mani, ha il compito di ricreare sul corpo il mare, il suo movimento e il ritmo delle sue onde! Un "bagno" di energie attraverso movimenti e dondolii lunghi, profondi, lenti e ritmati che si alternano, sul corpo oliato, in sequenze che accompagnano il soggetto affinchè raggiunga le energie che cullano, placano, rasserenano, fortificano e rigenerano il corpo e la mente.