Traduttore

" Il vedere con gli occhi,
il pensare con la mente,
il parlare con la bocca fanno
parte di noi, con o senza la ragione."

Sotto la lente

Il Triphala

Testualmente significa "tre frutti", il triphala è un preparato a base di erbe della medicina Ayurveda. Un mix che ha effetti riequilibranti su tutte e tre le costituzioni (dosha). E' formato da: Emblica Officinals una pianta antinfiammatoria, ringiovanente, riequilibrante e digestiva, Terminalia Chebula è una pianta dal gusto amaro e dalle proprietà depurative sull'intestino e da Terminalia Bellerica pianta che riduce i grassi nel corpo. Il triphala ha un'azione energetica e allo stesso tempo può essere disintossicante. Adatto anche per il controllo dell'appetito, il triphala migliora la funzionalità del fegato e diminuisce i livelli del colesterolo nel sangue. In commercio si trova in polvere (1 cucchiaino diluito in un bicchiere di acqua non fredda da bere una volta al giorno), in capsule (se ne prendono due al giorno, per una settimana).                    
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      

Nessun commento:

Posta un commento