Traduttore

mercoledì 24 gennaio 2018

Fibre e Colon

Con l'aiuto delle fibre si elimina dal colon le molecole ingrassanti, infatti si dimagrisce solo se ci liberiamo dalle scorie che rallentano il metabolismo. E insieme alle fibre si blocca anche l'assorbimento di zuccheri e grassi. Le fibre garantiscono un intestino pulito, facilitando l'eliminazione delle tossine che, se ristagnano nel colon, frenano il metabolismo e favoriscono l'accumulo di grasso. Aumentando la velocità con la quale il cibo attraversa l'intestino, le fibre limitano il rischio di fermentazioni. Alcune particolari fibre, idratandosi, si gonfiano e assorbono non solo le scorie presenti, ma anche le molecole di zuccheri e grassi, diminuendo la nostra capacità di assorbirli. In aggiunta a questo, le fibre nutrono speciali batteri intestinali che producono acidi grassi a catena corta (gruppo di acidi grassi saturi), grazie ai quali aumenta l'uso degli zuccheri che vengono bruciati in maniera più efficiente. Nella nostra alimentazione quotidiana quante fibre servono? Almeno 20 grammi al giorno. Generalmente i nutrizionisti consigliano, fino ai 50 anni di età, un'assunzione giornaliera di fibre pari ai 25 grammi per le donne e 38 grammi per gli uomini. Superati i 50 anni, le assunzioni giornaliere di fibre dovrebbero diminuire a 21 grammi per le donne e 30 grammi per gli uomini.  

Nessun commento:

Posta un commento