Traduttore

venerdì 29 novembre 2013

Il fantastico mondo della Tisana

La Tisana si ottiene immergendo un mixer di piante officinali: foglie, fiori, semi, radici e cortecce lasciate riposare per circa 5-10 minuti. Ci sono diverse tipologie di tisana, ecco alcuni esempi:
1) Infuso: è un'insieme di foglie, frutti e fiori immersi in acqua bollente per circa 10 minuti dopo di che si ottiene una bevanda leggera e delicata da dolcificare a piacere.
2) Decotto: è un'insieme di semi e cortecce immersi in acqua fredda si fanno bollire per 5-15 minuti e poi raffreddare e filtrare.
3) Macerato: è un'altro tipo di tisana composta da un mixer di erbe lasciate freddare e unire in un solvente (acqua o vino) si macerano per un periodo di  tempo con lo scopo di estrarre il principio attivo.
Alcuni esempi di componenti:

  • Foglie - Ortica
  • Fiori - Camomilla
  • Frutti - Fragolina di bosco
  • Radici - Liquirizia
  • Semi - Anice
  • Cortecce - Lapacho

Nessun commento:

Posta un commento