Traduttore

lunedì 31 marzo 2014

Il Termalismo nella storia

La storia del Termalismo e dei miglioramenti delle conoscenze, relative alle proprietà terapeutiche delle acque minerali e del loro utilizzo nel corso dei secoli, si basa per primo sul valutare la particolarità del rapporto dell'uomo con l'acqua, esaminando specialmente le motivazioni del fatto caratteristico per il quale l'uomo ha sempre desiderato per la salute e il benessere. L'acqua non è solo l'elemento corporeo predominante (il corpo di una persona è composto dal 60% di acqua) ma anche "un oggetto simbolico" e "un valore culturale." Un tempo, ai soggiorni termali erano legati i pellegrinaggi di cura e fatti caratteristici di culto stretti a figure sante e divine. Oggi si può associare un soggiorno termale, anche per la ricerca del benessere psichico e spirituale, tale rapporto con l'acqua aiuta a valutare la qualità della terapia termale e il significato profondo dell'idrologia medica (disciplina che si occupa degli effetti biologici e terapeutici delle acque) associata come "scienza per l'uomo" che la comunità medica riconosce come valore innovativo.

Nessun commento:

Posta un commento