Traduttore

lunedì 24 marzo 2014

Lo yoga del sorriso

" Ridere non conosce confini, non fa distinzioni di razza, credo religioso o colore ed è un linguaggio universale che può unificare il mondo." Dr. Madan Kataria
Lo yoga del sorriso è fondato sul dato scientifico del corpo che non percepisce la differenza tra una risata reale e una prodotta (creata spontaneamente) causando gli stessi benefici sia che riguarda l'aspetto fisiologico, sia quello psicologico. Si chiama "yoga del sorriso" perché è costituito dall'unione di una serie di esercizi respiratori dello yoga (provengono dal Pranayama-controllo ritmico del respiro) ed esercizi di risata; l'insieme di esercizi comporta l'aumento di riserve d'ossigeno nel corpo e nel cervello facendoci sentire più in salute e dandoci più energia. Considerato un metodo unico e rivoluzionario per "ridere senza motivo," lo yoga del sorriso si è esteso velocemente in tutto il mondo per questi tre motivi:
  • Per ottenere i benefici scientifici che comporta la risata, bisogna ridere continuamente per 10-15 minuti. Nello yoga del sorriso si ride come esercizio, a piacere si può prolungare la risata dato che quella spontanea dura pochi secondi, risultando insufficienti a causare un cambiamento fisiologico e biochimico nel corpo. 
  • Per i tanti effetti benefici, la risata dovrebbe essere forte e assordante, avere origine dal diaframma in poche parole è una risata di pancia.
  • La nostra risata spontanea, che si fa nella vita di tutti i giorni è dipesa da tante ragioni e condizioni del quotidiano, ma molto spesso non sono affatto le ragioni che ci fanno ridere. Questo significa che ridere per caso può succedere qualche volta, invece nello yoga del sorriso questo non accade, per il semplice fatto che la risata nasce dal nostro impegno tramite gli esercizi, assicurandoci i benefici sulla salute.
Lo yoga del sorriso è stato incrementato nel 1998 dal medico indiano il dr. Madan Kataria, egli iniziò nel 1995 con cinque persone, in un parco di Mumbai (città dell'India) espandendosi con molta velocità in tutto il mondo, oggi ci sono migliaia di "club del sorriso" in oltre 65 paesi. Sempre nell'anno 1998, il dr. Kataria ha riconosciuto la "Giornata Mondiale della Risata" che viene celebrata ogni anno la prima domenica di maggio; lo scopo di questa manifestazione è di "ridere" a sostegno della "Pace del Mondo." Il raggiungimento essenziale dello yoga del sorriso è realizzare il "benessere" ridendo, come dice un vecchio proverbio: "Ridere fa buon sangue."

Nessun commento:

Posta un commento