Traduttore

martedì 29 aprile 2014

Idroterapia

E' una disciplina medica che utilizza l'acqua per curare molti disturbi fisici, per attenuare il dolore, per suscitare uno stato di rilassamento e conservare un totale benessere fisico. L'acqua ha tante proprietà di tipo chimico - fisico (causa di scambio termico superiore dell'aria, ha la possibilità di assorbire il calore) che sono più utili alla concentrazione di stimoli termici (per questo motivo, lo stimolo umido è più fitto di quello asciutto). Lo stimolo termico è caratterizzato dal caldo - freddo, con applicazioni basate anche di fieno e argilla invece, lo stimolo meccanico è contraddistinto grazie alla superiore o minore pressione e uno sfregamento (massaggio) provocato sulla pelle. L'idroterapia, nasce grazie alle proprietà fisiche dell'acqua (naturale o termale) mentre la "balneoterapia" è una terapia termale che cura i dolori reumatici o patologie della pelle con immersioni in acqua minerale o termale. Per le terapie, l'acqua si può usare sia calda o fredda oppure si può utilizzare il  ghiaccio o il vapore. Tornando all'idroterapia, i trattamenti che vengono fatti, sono spesso dei bagni in acqua calda o fredda, bagni di fango, bagni di vapore, sauna, docce filiformi (hanno la forma di un filo), strofinamenti - massaggi con il sale, frizioni, impacchi caldi o freddi e infine la terapia dell'ingerimento dell'acqua termale nel corpo aiuta la digestione.

Nessun commento:

Posta un commento