Traduttore

mercoledì 13 agosto 2014

Tintura di Calendula

E' utilizzata per asciugare i brufoli, la tintura di Calendula si usa anche diluita (1 goccia di tintura x 10 gocce di acqua) per impregnare garze da usare su eruzioni della pelle, bruciature oppure sulle ferite. La tintura di Calendula, si ottiene usando soprattutto i principi attivi della pianta stessa e si prepara, mettendo a bagno per 10 giorni, circa 20 grammi di fiori di Calendula in 100 ml di alcool al 60%.  L'alcool si trova in commercio sotto forma di tintura madre e si può comprare in erboristeria, farmacia e nella parafarmacia. 

Nessun commento:

Posta un commento