Traduttore

martedì 23 settembre 2014

Il sistema cranio - sacrale

Creato dalla conformazione ossea (ossa del cranio, colonna vertebrale, osso sacro, membrane meningee che si trovano all'interno del cranio, dal fluido cerebro - spinale chiamato liquor, dalle strutture che regolano la produzione, l'assorbimento e il contenimento del liquido spinale), il sistema cranio sacrale è unito, mediante le diverse ossature dell'organismo, al sistema nervoso, a quello circolatorio e linfatico, all'apparato muscolo - scheletrico, al sistema endocrino (ormoni) e a quello respiratorio. Nella manipolazione cranio sacrale è ovvio che interporsi sul movimento cranio sacrale, ossia sull'oscillazione ritmica del fluido cerebro - spinale (liquor), significa attivare una procedura che interessa tutto l'organismo, facilitando il benessere. Il movimento o la respirazione cranio sacrale, sono il principio di un funzionamento di circolazione, esteso nella colonna vertebrale, dal cranio all'osso sacro per arrivare al liquor (fluido cerebro - spinale che passa all'interno della dura madre (membrana densa, fibrosa e non elastica che ricopre il cervello e si occupa del nutrimento della sua parte esterna).

Nessun commento:

Posta un commento