Traduttore

mercoledì 10 dicembre 2014

Cibo Vivo e i suoi particolari

Per il dr. Dahlke è meglio il cibo vegetale, maturo e crudo fatta eccezione per i germogli (organi vegetali nelle loro prime crescite da una gemma, oppure sono la fase iniziale di sviluppo dai semi delle piante). E' importante prelevare il frutto, la foglia o la radice per intero, non lavorati con sostanze chimiche e se si ha la possibilità di poterli coltivare, è ancora meglio. In effetti, non è semplice e alla portata di tutti, poter personalmente coltivare frutta e verdura, gustare il sapore della mela appena colta dall'albero di melo ma ci affidiamo al contadino di fiducia oppure li compriamo al mercato.
  

Nessun commento:

Posta un commento