Traduttore

" Il vedere con gli occhi,
il pensare con la mente,
il parlare con la bocca fanno
parte di noi, con o senza la ragione."

giovedì 18 dicembre 2014

Omeopatia e le intolleranze alimentari

Nella Omeopatia, si ritraggono molte volte relazioni con alcuni cibi e un medicinale omeopatico, questo può avere un'importanza sia nel settore diagnostico che in quello curativo. Se un paziente riferisce al suo medico curante che quando sorseggia un pò di vino, la maggior parte delle volte gli vengono le palpitazioni (aumento della frequenza dei battiti cardiaci). In questi casi, il medico è propenso a sua volta, nella prescrizione di una cura omeopatica per quel sintomo. Per quanto riguarda l'effetto o la repulsione al cibo, chi soffre d'intolleranza alimentare, ha bisogno di cure specifiche, anche per l'intolleranza al latte infatti, nell'Omeopatica ci sono pressappoco 150 rimedi da scegliere.

Nessun commento:

Posta un commento