Traduttore

domenica 18 gennaio 2015

Piante Spontanee Commestibili

Coloro che raccolgono le Piante Spontanee Commestibili, cercano la "rosetta basale" che corrisponde a un gruppo di foglie situate nelle vicinanze del colletto da sembrare attaccato alla radice delle piante, che fanno riferimento al contorno di verdi foglie messe una sopra l'altra che ricordano la figura di un fiore rosa che rimane schiacciato a terra. La rosetta verde, tagliata all'inizio, rappresenta la parte della stessa pianta da cogliere e da mangiare: cruda nelle insalate oppure cotta nelle minestre e zuppe calde che spesso diventano piatti tipici di varie culture e regioni. La Primavera è la stagione ideale per trovare, nei vasti prati, le Piante Spontanee Commestibili.

Nessun commento:

Posta un commento