Traduttore

lunedì 1 gennaio 2018

Combinazioni Alimentari con le Bacche di Aronia

Quando si hanno i primi malesseri da raffreddamento, forme virali, rialzi glicemici causati da un'alimentazione ricca di zuccheri, stanchezza mentale ecc, le bacche di aronia abbinate alle erbe e ai cibi "mirati" sono un ottimo alleato anche per trattare i primi malesseri autunnali. 
  • Infuso di zenzero e bacche di aronia - ottima combinazione per la cura del raffreddore. Ai primi sintomi, la prima sera prima di andare a letto, prepara un infuso facendo bollire per 10 minuti una tazza di acqua con un cucchiaio di bacche di aronia e una rondella di zenzero, bevilo caldo, dolcificandolo con un cucchiaino di miele.
  • Miele di manuca e bacche di aronia - agiscono come vaccino antivirale. Iniziamo da Ottobre la prevenzione antivirale prendendo ogni mattina un cucchiaio di miele di manuka, un potente immunostimolante, diluito in un bicchiere di acqua, con un misurino di succo di aronia.
  • Bacche di goji e bacche di aronia - eccellente accoppiata per diminuire la glicemia. Per abbassare il livello di glucosio nel sangue prendere, ogni giorno per bocca, un cucchiaino di bacche di goji e di aronia. Oppure, facciamo bollire in una tazza d'acqua, per 5 minuti, un cucchiaino di bacche di aronia e di goji, bere a fine pasto. In questo modo si migliora la digestione e si regola la glicemia. Consiglio, quando si prepara lo strudel, al posto dell'uvetta mettiamoci le bacche di goji e aronia, si aiuta l'organismo ad assimilare meno zuccheri. 
  • Farina di carrube e bacche di aronia - con questa combinazione si nutrono le ossa e le cellule nervose. L'aronia apporta all'organismo le vitamine C e K, importanti per conservare ossa forti e pelle tonica e soda, mentre la farina di carrube nutre il cervello e alza le difese immunitarie. Versare 1 cucchiaino dei due integratori in un bicchiere di latte vegetale e berlo come spuntino o a colazione.  

Nessun commento:

Posta un commento