Traduttore

  • Fragranze Fiorentine - L'e-commerce www.fragranzefiorentine.com propone un'accurata selezione delle migliori profumazioni per ambiente, una serie di bouquet unici e sofisticati...
    3 giorni fa
  • ProfumeriaWeb - Il sito e-commerce di profumeria molto amato in Italia con i suoi più di 15.000 fan nella pagina di facebook, un assortimento prodotti dei migliori e un ...
    1 settimana fa

Pitta

"Caldo, acuto, penetrante, lievemente oleoso, scivoloso, veloce, irritabile"
Pitta è l'origine della passione e del metabolismo. E' il manager che, per mezzo di una gestione efficiente del potenziale energetico, regola i dati portati nel corpo da Vata. Controlla la digestione e il metabolismo e conduce alla produzione di energia a livello cellulare. Le funzioni di Pitta rivelano che questo dosha è formato dalle qualità di Fuoco e Acqua, gli elementi regolatori presenti in natura. A prima vista, questa combinazione è contraddittoria ma in realtà agisce in maniera complementare: Pitta esiste nel corpo sotto forma di Acqua o di Olio, proteggendo i tessuti dall'aspetto distruttivo del Fuoco. Proviamo a pensare al rivestimento umido che protegge lo stomaco dall'attacco dei succhi gastrici, potenzialmente corrosivi. Come un crudele vulcano, Pitta è pungente, caldo, penetrante, oleoso, acuto, liquido, acido e in espansione. Se Pitta è presente in alta misura è possibile avvertire queste qualità nel corpo quando ci sentiamo "bollenti", con la pelle unta o abbiamo una smania per la fame. A causa della sua natura calda, la funzionalità primaria di Pitta è la trasformazione. E' la forza dell'attività metabolica che avviene nell'organismo e che verifica il battito cardiaco, i livelli ormonali, la temperatura corporea, la percezione visiva, la fame, la sete e la qualità della pelle. Nel particolare, Pitta è anche responsabile della funzione del fegato, della secrezione biliare, della digestione e dell'intestino tenue. A livello della mente Pitta riveste un ruolo importante nel comprendere e nell'assimilare le impressioni sensoriali. Nel fisico, la sede primaria di Pitta è nell'intestino tenue: ciò nonostante esso risiede anche negli occhi, nel sangue, nelle ghiandole sudoripare, nello stomaco, nella linfa e nell'aspetto emozionale del cuore. Quando Pitta è in equilibrio, appetito e sete sono sani, c'è una produzione equilibrata di ormoni ed enzimi, intelligenza, coraggio e flessibilità, una pelle sana e una vista sviluppata. 

Nessun commento:

Posta un commento